Guida al Melasma

Guida del sito che affronta il tema "Melasma":

Cos’è il melasma?

Il melasma detto anche cloasma si manifesta prevalentemente sul viso sottoforma di macchie irregolari grigio-marrone che possono comparire sulle zone fotoesposte.

Cause della formazione del melasma

La formazione del melasma è dovuta ad una sovraproduzione di melanina in specifiche aree: il pigmento accumulandosi porta allo sviluppo della macchia.

Le cause sono ancora in fase di studio, e la comunità scientifica è unanime sull'attestare una predisposizione ereditaria sulla formazione del melasma. Molto probabilmente è causato dagli estrogeni ovvero ormoni femminili. Attualmente si pensa che questi ormoni stimolino i melanociti (cellule della pelle) a produrre una quantità di melanina superiore a causa di esposizione solare o lampade abbronzanti.

Chi è maggiormente colpito?

Le donne, in particolare in gravidanza (in questo caso viene chiamato maschera gravidica) o a causa di assunzione di anticoncezionali. In caso di gravidanza nella maggior parte dei casi regredisce spontaneamente. Solitamente le donne colpite sono di carnagione chiara.

Il melasma è pericoloso?

No. Viene considerato un inestetismo estetico, da non confondere con il melanoma (neoplasia della pelle).

Come si può risolvere il melasma?

Con metodiche non invasive che disgregano la melanina in eccesso depositata nello strato corneo e ne bloccano la produzione in modo da evitare recidive. Tali metodiche possono essere applicate con successo anche per altri tipi di macchie cutanee.

Chi può trattare il melasma?

Il medico. Può distinguere il melasma da altre tipologie di macchia cutanea utilizzando una particolare luce UV, chiamata Luce di Wood. Questo esame consente anche di capire se la macchia è di tipo superficiale o profondo.

Esposizione solare

È consigliabile non esporsi al sole durante il trattamento finchè la macchia non è scomparsa o quantomeno proteggere il volto anche con un semplice cappello. Possono essere applicate, su consiglio del medico, creme protettive ad altissima protezione.