Autoterapia topica trattamento con metodo Tecarforesi

Articoli del sito che affrontano il tema "Autoterapia topica con Tecarforesi":

Autoterapia topica

L’autoterapia è la comodità e la possibilità di curarsi a casa propria in modo autonomo attraverso la prescrizione del medico.

Da oggi è possibile grazie a Tecarforesi! Un dispositivo non invasivo di semplice utilizzo da poter acquistare ma anche noleggiare giornalmente (previa prescrizione medica) ed utilizzare a casa per curarsi e per effettuare terapie per il benessere e la salute di tutta la famiglia. Il funzionamento di Tecarforesi è semplice: è un dispositivo non invasivo che attraverso il trasferimento di energia biocompatibile ai tessuti lesi va ad apportare un incremento della temperatura interna dell'organismo, accelerando cosi il naturale processo di guarigione anche con l’ausilio di principi attivi.

Tecarforesi, agendo in sinergia con i fitocomposti veicolati, ne potenzia l’azione che sarà antinfiammatoria, antidolorifica, antiedemigena, ecc in base al principio attivo presente nel gel.

Come funziona Tecarforesi?

Il dispositivo Tecarforesi è di semplice utilizzo: si posiziona sulla zona da trattare il gel o crema consigliato dallo specialista del vostro centro di riferimento e con il manipolo collegato al dispositivo si inizia ad effettuare movimenti circolari per tutta la durata del trattamento. Nel caso in cui il prodotto sia stato assorbito completamente, basta aggiungerne altro sempre nella zona da trattare.

Durante tutta la durata del trattamento continuare con movimenti circolari e longitudinali fino allo scadere del tempo, la sensazione che si avvertirà sarà di lieve tepore che rimarrà costante in tutta la zona trattata. Qualora la sensazione di calore dovesse aumentare e risultare fastidiosa o dolorosa, si consiglia di sollevare il manipolo dalla cute e abbassare l’intensità oppure sospendere il trattamento.

Chi può utilizzare Tecarforesi?

Tecarforesi può essere utilizzata da tutti i componenti della famiglia. Indicata per chi pratica sport ed è interessato a migliorare la performance ed il recupero funzionale.

  • Tennis
  • Ciclismo
  • Calcio
  • Volley
  • Rugby
  • Basket
  • Running

Trattamento non invasivo per la terapia del dolore.

  • Epicondilo
  • Spalla
  • Colonna
  • Anca
  • Ginocchio
  • Caviglia
  • Muscolo

Può essere utilizzata anche come soluzione non invasiva dei più comuni inestetismi.

  • Rughe
  • Acne
  • Macchie cutanee
  • Cellulite
  • Drenaggio
  • Alopecia

Azioni di Tecarforesi

Tecarforesi svolge in sintesi tre azioni

  1. Immediata ed efficace azione analgesica che avviene agendo sulle terminazioni nervose
  2. Azione drenante dei tessuti
  3. Stimolazione funzionale del circolo periferico attraverso l’incremento della temperatura endogena

Tecarforesi garantisce tempi ridotti di trattamento con risultati immediati e stabili.